Lampedusa, accolto l’invito del Papa Un centro Caritas per migranti e poveri

La struttura promuoverà incontri formativi. Monsignor Soddu: «Da qui nascerà una nuova politica dell’accoglienza»

LAMPEDUSA. Apre a Lampedusa il primo centro operativo Caritas-Migrantes di Lampedusa, dando così seguito agli appelli che Papa Francesco ha speso in favore della classe debole del nostro Paese. Che siano essi migranti o isolani socialmente disagiati, verrà adesso offerto loro un servizio di supporto dal progetto che l'organismo pastorale della Cei e la fondazione hanno avviato sull'isola.
Ieri l’inaugurazione alla quale hanno presenziato, tra gli altri, Don Francesco Soddu, direttore della Caritas italiana; Oliviero Forti, responsabile dell'ufficio immigrazione della Caritas; Valerio Landri, direttore della Caritas Diocesana di Agrigento e, ovviamente, il parroco di Lampedusa don Mimmo Zambito e il sindaco Giusi Nicolini.
SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA LA VERSIONE COMPLETA DELL’ARTICOLO

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X