Licata, guidava senza patente e con la targa falsa: pagherà maxi multa

LICATA. E’ costato caro, ad un giovane del luogo, andarsene in giro alla guida di uno scooter privo di assicurazione e con la targa falsa. Il licatese, che ha 28 anni, è stato denunciato a piede libero anche perché guidava senza patente. Inoltre non indossava il casco ed il ciclomotore gli è stato sequestrato. A “beccare” il giovane alla guida del ciclomotore sono stati gli agenti della polizia municipale, coordinati dal commissario Giovanna Incorvaia. Ieri mattina gli agenti hanno eseguito dei controlli del territorio e nell’ambito di verifiche sul codice della strada hanno multato automobilisti e motociclisti. Ad un certo punto hanno fermato il ventottenne che era alla guida di uno scooter. Dopo averlo identificato gli hanno chiesto di esibire la patente di guida, ma il licatese ha ammesso di non esserne provvisto, in quanto non l’aveva ancora conseguita. Perciò nei suoi confronti è scattata subito la denuncia per guida senza patente ed il sequestro del ciclomotore. Esaminando lo scooter i vigili urbani hanno scoperto che era privo di assicurazione ed aveva la targa contraffatta. Il numero di targa, infatti, non corrispondeva a quello del telaio. E’ a quel punto che nei confronti del ventottenne è scatta la maxi multa. Sommate tutte le infrazioni al codice della strada contestate al giovane, i caschi bianchi sono arrivati a ben 2.850 euro. Inoltre il licatese è dovuto tornarsene a casa a piedi, considerato che lo scooter gli è stato sequestrato ed affidato ad un custode giudiziario. Il blitz dei vigili sul territorio è poi proseguito e otto automobilisti sono stati multati perché sorpresi a violare il codice della strada. Un’auto è stata sottoposta a sequestro in quanto aveva la revisione scaduta. A.Au.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X