Sosta vietata all'ospedale di Licata, raffica di multe

LICATA. Raffica di multe al San Giacomo d’Altopasso. Sono almeno cento, in appena tre giorni, la contravvenzioni che gli agenti della polizia municipale hanno elevato ad altrettanti automobilisti che avevano parcheggiato i rispettivi mezzi in divieto. Ormai da circa un mese i vigili urbani, coordinati dal commissario Giovanna Incorvaia, in varie ore del giorno raggiungono il presidio e verificano se nell’area destinata alla sosta, delimitata dalle strisce bianche, i mezzi vengono parcheggiati regolarmente oppure se c’è chi se ne infischia dei divieti. Spesso si verifica la seconda ipotesi. Quanti non trovano spazio per parcheggiare dentro le strisce lasciano le auto fuori, ma vengono puntualmente multati. Negli ultimi tre giorni sono, appunto, un centinaio le auto multate. Dagli automobilisti, compreso i dipendenti dell’ospedale, piuttosto arriva un nuovo appello all’Azienda sanitaria di Agrigento ed al Comune affinchè venga finalmente portato a termine l’iter per attrezzare per la sosta l’ex elipista attigua al presidio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X