Provincia di Agrigento, Istituto Fermi: nuovi locali pronti a febbraio

AGRIGENTO. Vertice tecnico amministrativo in Provincia, tra il dirigente scolastico dell'Ipia Fermi di Agrigento, Casalicchio e il vice preside Costanza ed il commissario dell'ente Benito Infurnari, per discutere della situazione del Centro di addestramento della zona Asi destinato ad essere sede dell'istituto professionale. Il commissario ha rassicurato i vertici dell'istituto sulla tempistica delle opere di adeguamento. Il 18 novembre scorso è stato stipulato il contratto con l'impresa aggiudicataria dei lavori. Entro 90 giorni i lavori saranno completati e l'edificio della zona industriale potrà essere utilizzato per le attività didattiche della scuola. L'impresa "Progresso Group Srl" di Favara si è aggiudicata i lavori con un'offerta di 529.813,09 euro. Per il commissario straordinario Benito Infurnari la soluzione della vicenda dell'adeguamento del Centro di addestramento della zona Asi è ormai vicina e fornirà una struttura idonea per la didattica all'Istituto Fermi. Con la nuova struttura che dispone di locali adatti per lo svolgimento dell'attività scolastica gli studenti e le loro famiglie oltre al corpo docenti, potranno, così, affrontare con grande serenità il loro futuro scolastico. "La Provincia - ha assicurato Infurnari - si attiverà, inoltre, per garantire i collegamenti tra l'aera industriale di Agrigento e il capoluogo.
Progetto “Italia - Tunisia”: scelto specialista di logistica.Sarà il dottor Francesco Faro ad occuparsi dell’incarico di specialista di logistica e commercio nell’ambito del programma operativo “Italia – Tunisia”. La Provincia, al termine della selezione ha affidato questo compito al professionista che ha ottenuto 40 punti in base ai criteri di valutazione. Al secondo posto è arrivato Giovanni Ruggia con un punteggio di 20,8 mentre Salvatore La Longa (terzo) ha ottenuto un punteggio di 20,6. A Faro sarà corrisposto un compenso di 10.000 euro Iva inclusa e comprensivo di ogni onere previdenziale e fiscale a qualunque titolo a carico della Provincia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X