Soccorsi 61 migranti a sud di Lampedusa

Agrigento, Archivio

LAMPEDUSA. La Guardia costiera, con l'impiego di un proprio aereo, di un pattugliatore d'altura e di una motovedetta, ha soccorso 61 migranti di origini sub sahariana, tra i quali tre donne, che erano a bordo di una unità alla deriva. Il barcone è stato raggiunto a 60 miglia a sud di Lampedusa, dove è avvenuto il trasferimento dei migranti sulla motovedetta, che poi ha fatto rotta verso Lampedusa. L'operazione di soccorso è stata seguita da vicino anche dalla nave Foscari, della Marina Militare, impegnata nel Canale di Sicilia nell'operazione Mare Nostrum.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook