Realmonte, imprenditore ucciso a calci e a morsi da un asino

Agrigento, Archivio

REALMONTE. Lo ha massacrato con calci e con morsi, straziandone il corpo. Una tragedia assurda quella accaduta a Realmonte. Giovanni Alessi, 50 anni, noto imprenditore dell'Agrigentino, è stato ucciso da uno dei suoi tre asini, imbizzarito questa mattina all'alba, in un terreno vicino ad un agriturismo, in contrada Riina. Secondo una primissima ricostruzione Alessi era sceso da casa alle prime luci del mattino per dar da mangiare agli animali, quando è stato "puntato" dall'asino impazzito. L'uomo avrebbe tentato di sfuggire alla furia dell'animale, che però lo ha inseguito e lo ha ripetutamente colpito con calci e morsi, straziando e massacrando il corpo di Alessi, che aveva tentato un'ultima, disperata difesa con una spranga, del tutto inutile. Inutili i soccorsi, che sono arrivati quando l'imprenditore (fratello del presidente dell'Akragas) era già morto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook