Canicattì, ricorrenza dei Defunti: lavori al cimitero sospesi

Agrigento, Archivio

CANICATTI'. Nuovo provvedimento di sospensione assoluta dei cantieri edili all'interno del cimitero comunale alla vigilia del periodo della Ricorrenza dei Defunti. Lo prevede una determina sindacale adottata dal capo dell'amministrazione comunale con il necessario preavviso per evitare disagi anche alle ditte che la dovranno osservare.


Dalla vigenza del provvedimento amministrativo saranno sospesi tutti i cantieri di lavoro esistenti all'interno del cimitero comunale di Canicattì dal prossimo 23 ottobre sino al 5 novembre; un periodo inferiore di tre giorni rispetto allo scorso anno e comunque maggiore agli altri anni quando la sospensione era fissata al massimo solo per la settimana precedente la Commemorazione dei defunti.


Il provvedimento di sospensione dei cantieri di lavoro comprende anche il divieto assoluto di transito di tutti gli automezzi ad eccezione di quelli autorizzati e muniti di pass per soggetti con difficoltà a deambulare che però devono trovarsi a bordo. Obiettivo della nuova determinazione sindacale adottata quello di garantire il decoro e l'ordine della struttura cimiteriale e soprattutto la tranquillità di quanti durante il periodo a cavallo tra la fine di ottobre ed i primi giorni di novembre renderanno visita ai familiari defunti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X