Lutto cittadino a Lampedusa, negozi chiusi

LAMPEDUSA. A Lampedusa sono tutti chiusi i negozi per il lutto cittadino proclamato con un'ordinanza ieri sera dal sindaco Giusy Nicolini dopo il naufragio che ha provocato la morte di 111 migranti mentre altre decine sarebbero dispersi. Le saracinesche dei bar e delle pasticcerie del corso principale di Lampedusa sono abbassate e i turisti cercano di prendere un caffè ai dispenser lungo la strada. Soltanto un fruttivendolo e un panificio, per ora, sono aperti."Sì oggi è
lutto cittadino, ma l'ordinanza è arrivata ieri sera un pò troppo tardi", dice la titolare di un negozio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X