Favara, branco di cani randagi aggredisce un bimbo

FAVARA. Un branco di cani in libertà aggredisce un bambino di 5 anni per il quale si è reso necessario il trasporto all'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Fortunatamente non ha subito ferite profonde e le sue condizioni non destano preoccupazione. Ma il fatto ha creato un diffuso allarme sociale in città dopo che nelle settimane scorse altri branchi avevano minacciato la tranquillità dei favaresi. A venire in aiuto del piccolo Salvatore è stata una familiare che non si è persa d'animo e, acchiappato un bastone, lo ha brandito cercando di disperdere il branco. La sua ardita reazione è stata coronata da successo. L'episodio si è consumato in via Capitano Callea, alla confluenza con via Galileo Galilei, un'arteria densamente trafficata con tanti esercizi commerciali che vi si affacciano.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X