Immigrazione, 200 migranti sbarcano a Lampedusa: soccorsi difficili per mare grosso

AGRIGENTO. Nel primo pomeriggio la nave Bettica della Marina militare, in navigazione nel Canale di Sicilia, ha avvistato un barcone con a bordo circa 200 persone, a 50 miglia da Lampedusa, dopo una segnalazione fatta da un peschereccio tunisino.


La nave, in attesa dell'arrivo delle due motovedette della Guardia costiera partite dall'isola, ha seguito il barcone. Alle 16 le motovedette hanno raggiunto la zona e trasbordato i migranti in condizioni rese difficili dal mare Forza 3/4, con onde di circa un metro e mezzo.


Le motovedette con a bordo i migranti - tra loro una trentina di donne e alcuni bambini - hanno fatto rotta su Lampedusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X