Sciacca, riqualificazione: pagati 170 mila euro

AGRIGENTO. Poco meno di 170 mila euro sono stati pagati dal Comune nell’ambito dei lavori di riqualificazione dello Stazzone. L’intervento è finanziato dalla Regione e adesso, con determinazione del responsabile unico del procedimento, l’architetto Cosimo Barone, si è proceduto al pagamento del secondo stato di avanzato lavori alla ditta Puma di Mazara del Vallo. Quest’intervento ammonta a 134 mila euro. Seimila euro, sempre con determinazione di Barone, sono stati destinati alla ditta Thesaurus per le indagini archeologiche nell’area marina antistante il litorale dello Stazzone nell’ambito dei lavori di riqualificazione e miglioramento della qualità della vita per i quali la spesa complessiva è di un milione e 800 mila euro. Infine, è stata liquidata a saldo la somma di 16.235 euro al progettista, l’architetto Toni Bilello, per le prestazioni tecnico professionali inerenti la direzione dei lavori. G. P.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook