Rubano la bici a San Leone ad Alfano, il vicepremier smaschera il ladro

Agrigento, Cronaca

AGRIGENTO. Il vicepremier Angelino Alfano si trasforma in detective per un giorno e smaschera il ladro che aveva rubato la sua bici da tremila euro mentre lui era in barca.  Il ministro dell' Interno, grazie alle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, sul molo del porticciolo di San Leone (Agrigento) dove è attraccata la sua imbarcazione, è riuscito a individuare il ragazzo che aveva approfittato dell'assenza di passanti per impossessarsi della bici e fuggire a tutta velocità sulle due ruote.  La vicenda, accaduta la settimana scorsa ma che è trapelata solo ieri, è avvenuta durante la breve vacanza del vicepremier ad Agrigento, sua città natale, prima di andare in visita a Lampedusa. Il ministro, come racconta il quotidiano La Sicilia, aveva deciso di concedersi una giornata in barca ed era andato in bici fino al molo, poco distante dal centro cittadino, lasciando il mezzo poco distante dall'attracco del natante.  Il ladro, avendo visto la scena e considerando che aveva molto tempo a disposizione per rubare la bici, ha aspettato che la barca si allontanasse per impossessarsene. Dopo essere stato rintracciato, grazie all' indagine di Alfano, il ragazzo, denunciato, si è difeso dicendo di aver fatto un gesto goliardico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X