Recuperato il cadavere di un migrante a Siculiana

Agrigento, Archivio

SICULIANA. Il cadavere di un uomo è stato avvistato e recuperato a circa cento metri dall' arenile di Torre Salsa fra Siculiana e Montallegro. Si tratta quasi certamente di un extracomunitario che faceva parte del gruppo di migranti sbarcati cinque giorni fa sul litorale dopo che il barcone sul quale viaggiavano era finito sugli scogli. Subito dopo il naufragio venne recuperato il cadavere di un eritreo morto annegato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook