Provincia, rendiconto bocciato

Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. Il consiglio provinciale ha bocciato, a maggioranza, il rendiconto finanziario 2012. Il consiglio, ad inizio dei lavori, ha approvato la presa d'atto della convenzione con l'Istituto Toscanini di Ribera e tre debiti fuori bilancio prelevati dall'ordine del giorno. Poi aveva avviato la discussione delle interrogazioni e delle mozioni. Il presidente, Raimondo Buscemi, prendendo atto della presenza, per l’amministrazione, soltanto dell’assessore Fabiola Mazzarella, ha stigmatizzato l'assenza della giunta. Dello stesso tenore gli interventi dei consiglieri Paci che ha lamentato la impossibilità del consiglio di svolgere il proprio ruolo per l'assenza della giunta e Orazio Guarraci che ha dichiarato di essere «allibito e sconcertato per l'insensibilità dell'amministrazione». Il consiglio ha quindi approvato il prelievo dei punti relativi alle modifiche degli statuti degli Ato, del rendiconto finanziario 2012 e delle modifiche degli articoli 3 e 8 del vigente regolamento per la pubblicità della situazione patrimoniale degli amministratori provinciali. Sulle modifiche degli statuti degli Ato sono intervenuti Roberto Gallo, Orazio Guarraci, Ezio Di Prima, Ivan Paci, Matteo Ruvolo e Maurizio Masone i quali, a vario titolo, hanno ricordato la contrarietà del consiglio alla proposta di costituzione delle Srr. Il rendiconto, discusso successivamente, ha visto il voto favorevole di 6 consiglieri (Girasole, Martello, Masone, Militello, Montaperto,Quartararo) e contrario di 4 (Buscemi, Gallo, Paci e Picone). Sette gli astenuti ( Bennici, Contino, Di Prima, Lo Leggio, Ripepe, Ruvolo, e Spoto). Così è stato bocciato e toccherà ad un commissario straordinario nominato dalla Regione iniziare l'iter dell'approvazione del rendiconto. Approvate le modifiche degli articoli 3 e 8 del regolamento per la pubblicità della situazione patrimoniale degli amministratori provinciali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X