Provincia, nuova giunta ad un mese dalla fine del mandato

Dal 2008 Eugenio D'Orsi ha nominato 50 assessori, praticamente uno ogni trenta giorni. Oggi nominato il nuovo organico, sei riconfermati mentre entrano Fabiola Mazzarella (Fratelli d'Italia) e Salvatore Volpe (Democratici autonomisti).
Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. La Regione Siciliana ha abolito le province qualche settimana fa, ma il presidente di quella di Agrigento continua a nominare assessori benchè manchi solo un mese alla scadenza del suo mandato. Dal 2008, Eugenio D'Orsi ha nominato 50 assessori, praticamente uno al mese.    
Il presidente della Provincia di Agrigento ha nominato oggi, la nuova Giunta. Sei gli assessori riconfermati: Pietro Asaro, Francesco Christian Schembri, Piero Marchetta, Alfonso Montana, Totò Scozzari e Totò Sciumè. I nuovi incaricati sono, invece Fabiola Mazzarella (Fratelli d'Italia) e Salvatore Volpe (Democratici autonomisti).    
Dal suo insediamento nel 2008 quando vinse con il 67,88% delle preferenze, D'Orsi ha nominato, compresi gli ultimi due, 50 assessori, con una media di uno al mese. Fra questi,
Valentina Palumbo, 42 anni, di Grotte (Ag), è stato quello che è durato meno: da martedì 2 a lunedì 8 aprile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook