Controlli a Campobello di Licata Sequestri di auto e moto

Nel weekend, i carabinieri hanno monitorato il centro urbano, ma anche le zone di campagna

CAMPOBELLO DI LICATA. È anche per contrastare il fenomeno dei furti e delle rapine che i carabinieri hanno deciso di intensificare il controllo del territorio a Campobello di Licata. Venerdì e sabato i militari della compagnia di Licata, e quelli della stazione cittadina, hanno monitorato il centro urbano, ma anche le zone di campagna. “Il servizio è finalizzato a conferire – si legge nel comunicato stampa diffuso ieri dal comando provinciale dell’Arma - maggior impulso alle attività preventive, con particolare attenzione alle aree più sensibili del territorio di competenza, sotto il profilo della microcriminalità”. I carabinieri hanno controllato quattro esercizi commerciali ed hanno identificato 32 persone, diverse delle quali sono state perquisiste, ma senza esito. Numerose le multe elevate ad automobilisti e motociclisti. Le contestazioni sono state per mancato uso del casco e della cintura di sicurezza, ma anche per guida senza patente. Controllati tutti i sorvegliati speciali. 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X