Falsi nullatenenti, 13 denunciati a Canicattì

Avrebbero nascosto a pubbliche amministrazione redditi e beni per beneficiare di contributi sociali ed agevolazioni
Agrigento, Archivio

CANICATTÌ. Tredici falsi nullatenenti di Canicattì (Ag) che avrebbero nascosto a pubbliche amministrazione redditi e beni per beneficiare di contributi sociali ed agevolazioni sono state identificate e denunciate dalla Guardia di finanza. In particolare le «Fiamme gialle» hanno accertato che la falsità materiale e la truffa sarebbe stata compiuta per beneficiare di buoni scuola ed assegni di sostegno sociale erogati dall'amministrazione comunale di Canicattì. Sono state avviate le procedure per la revoca delle erogazioni deii bonus socio-sanitari quantificati
in totale per un ammontare di circa 15 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook