Aperto il Centro Antiviolenza Donna

Le attività sono garantite dalle volontarie dell'Associazione "Compagne di viaggio Onlus" la cui presidente è Francesca Battaglia
Agrigento, Archivio

PALERMO. Aperto ad Agrigento il Centro Antiviolenza Donna, offre a tutte coloro che sono vittime di violenza, maltrattamenti, stalking, il servizio telefono donna. Le attività sono garantite dalle volontarie dell'Associazione "Compagne di viaggio Onlus" la cui presidente è Francesca
Battaglia.

Il servizio è operativo il martedì e il giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30 e il mercoledì e sabato dalle ore 9.30 alle 12.30. Il numero cui le donne in difficoltà possono chiamare è il 388 4849777. Per poter accedere al Centro Antiviolenza bisogna necessariamente stabilire un contatto telefonico. Il Centro garantisce ascolto, accoglienza, accompagnamento nel percorso di uscita dalla violenza,consulenza e assistenza legale nonché consulenza psicologica.

La dottoressa Battaglia da anni si spende in questi tipi di attività e si è sempre battuta per i diritto delle donne. "La violenza è un reato - dichiara - spesso le donne per paura, per pudore, per vergogna e per senso di colpa subiscono le azioni di chi le violenta, picchia, insulta e toglie loro ogni capacità di decisione. Questi timori rendono difficile aprirsi, raccontare, chiedere aiuto le vittime spesso continuano a nutrire la speranza e, spesso, l'illusione, che il partner cambi, cosa che può invece diventare un pericoloso rischio da evitare. Rimanere nel silenzio non aiuta, può solo peggiorare la situazione ed aumentare la frequenza e la gravità della violenza verso sé e i propri cari".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook