Sciacca, reperti preistorici in casa: medico a giudizio

Aldo Gerardi, 57 anni, è accusato di illecita acquisizione di beni culturali appartenenti alla Stato. Trovato in possesso di 867 fossili
Agrigento, Archivio

SCIACCA. La Procura di Sciacca ha disposto la citazione diretta a giudizio di Aldo Gerardi, 57
anni, medico, accusato di illecita acquisizione di beni culturali appartenenti alla Stato. Nel febbraio scorso, Gerardi venne denunciato, dai carabinieri, poiché trovato in possesso di 867 fossili. Tra i pezzi più interessanti i resti di un elefante nano ed un ippopotamo nano. Il processo comincerà il 4
marzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook