Abusivismo, sequestri nella "zona A" della Valle dei Templi

Scoperta un'area di 600 metri quadrati e una costruzione di 170 nel parco archeologico di Agrigento. Cantiere senza autorizzazione e in totale spregio dei vincoli ambientali
Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. Sequestrata nella zona "A" (sottoposta a inedificabilità assoluta) del parco archeologico di Agrigento, un'area di 600 metri quadrati e una costruzione di 170.
Il cantiere è stato scoperto nell'area dove sono in corso lavori di ristrutturazione di un immobile esistente e per la realizzazione di una nuova costruzione. Il tutto senza autorizzazione e in totale spregio dei vincoli urbanistici e ambientali. La scoperta è stata fatta Corpo Forestale di Agrigento. Una persona è stata denunciata alla Procura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook