“Tentò rapina e omicidio”, arrestato a Palma di Montechiaro

In manette è finito Calogero Napoli, 32 anni, i fatti contestati risalgono a metà novembre del 2011, quando tentò di rapinare un "Compro oro" e avrebbe sparato a una commessa, non colpendola
Agrigento, Archivio

PALMA DI MONTECHIARO. I carabinieri hanno arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione, Calogero Napoli, 32 anni, di Palma di Montechiaro, ritenuto colpevole di tentato omicidio, tentata rapina e detenzione illegale di armi e munizioni, reati per i quali deve espiare la pena definitiva di circa 19 mesi.
I fatti contestati risalgono a metà novembre del 2011, quando Napoli tentò di rapinare un "Compro oro" a Palma di Montechiaro. Si trovò però davanti una commessa che rifiutò di consegnargli il denaro ed esplose, a vuoto, un colpo di pistola. Napoli avrebbe agito in concorso con due minorenni per i quali non è stato emesso ancora alcun provvedimento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X