Canicattì, trovato con pistola e coltello illegali: pastore arrestato

Calogero Migliore, di 32 anni, è stato sorpreso dai carabinieri in possesso di una Beretta carica e un coltello di 21 centimetri

CANICATTI'. Un pastore di 32 anni, Calogero Migliore, di Canicattì è stato arrestato
dai carabinieri perché sorpreso, in contrada Giuliana, in possesso di una pistola Beretta calibro 7,65, detenuta illegalmente, con il colpo in canna e il serbatoio pieno, e di un coltello a serramanico di 21 centimetri. Migliore, che è stato portato nel carcere di Agrigento, è accusato di detenzione e porto abusivo di armi clandestine, detenzione illegale di munizioni per armi comuni da sparo e porto abusivo di coltello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X