Akragas, col Marsala senza Alletto

L’esterno non sarà a disposizione per squalifica. Morale alle stelle dopo la vittoria contro la Sancataldese
Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. Ripresa degli allenamenti in vista del prossimo impegno di campionato contro il Marsala in programma domenica allo stadio Esseneto. Prima della seduta è stata esaminata la partita di due giorni addietro contro la Sancataldese che, alla luce della buona prestazione offerta dalla squadra, ha permesso di allungare ancora sulla seconda in classifica; l’allenatore Rigoli ha trattato in chiave tattica la gara evidenziando le positività e rimarcando quelle situazioni da evitare.

All’interno dello spogliatoio biancoazzurro si vive questo momento con assoluta tranquillità; nonostante l’euforia, che contagia e fa piacere, l’orientamento di tutti è quello di guardare partita dopo partita in modo da tirare le somme solo alla fine.

Per quanto attiene il gruppo, tutti i disponibili si presentano in buone condizioni fisiche ma, per la partita contro il Marsala, non sarà disponibile l’esterno Alletto che diffidato subirà la squalifica per il giallo maturato sul campo nisseno.

Intanto nel pomeriggio due importanti appuntamenti per il calcio akragantino. A Palermo, presso gli uffici della Lega, è programmato il sorteggio per la gare dei quarti di finale della Coppa Italia e le avversarie dell’Akragas sono il Mazara, il Kamarat e la Parmonval; sempre nel pomeriggio, la formazione juniores, allenata da Franco Nobile, si reca a Sciacca per disputare l’esordio nella categoria contro la locale formazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X