Mafia, Cassazione conferma due condanne

Quattro anni di reclusione per favoreggiamento per Enzo Quaranta, 40 anni, e Rosario Pompeo, 42 anni, di Favara

AGRIGENTO. La corte di Cassazione ha confermato la condanna a 4 anni di reclusione, inflitta in primo e secondo grado, per favoreggiamento aggravato dall'articolo 7, nei confronti di Enzo Quaranta, 40 anni, e Rosario Pompeo, 42 anni, di Favara. I due imputati vennero coinvolti nell'operazione antimafia denominata "Face off", alla quale contribuì l'imprenditore di Bivona Ignazio Cutrò, del 15 luglio del 2008. Il blitz portò all'esecuzione di otto ordinanze di custodia cautelare. Tra gli arrestati anche i fratelli Luigi, Maurizio e Marcello Panepinto, di Bivona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X