Le imprese all'Ato 2 Ag: "In quindici giorni ci dovete 11 milioni"

Il raggruppamento temporaneo di imprese, che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti in 19 Comuni dell'Agrigentino, ha diffidato l'Ato Gesa Ag2 a versare, entro 15 giorni, i corrispettivi maturati per i servizi realizzati da marzo ad agosto scorso
Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. Il raggruppamento temporaneo di imprese, che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti in 19 Comuni dell'Agrigentino, ha diffidato l'Ato Gesa Ag2 a versare, entro 15 giorni, i corrispettivi maturati per i servizi realizzati da marzo ad agosto scorso. Si tratta di 11.798.033,61 euro. In caso contrario - si legge nell'atto di diffida formalizzato dall'avvocato Giuseppe Scozzari, legale del raggruppamento di imprese - il contratto si intenderà risoluto e il servizio cesserà immediatamente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X