"Lavori sulla statale Agrigento-Caltanissetta fermi"

Lo sottolinea il presidente della Provincia della Città dei Templi, Eugenio Orsi, spiegando ci avere «parlato con il direttore regionale dell'Anas, Ugo Di Bennardo, e il problema non sono i soldi, ma il protocollo di legalita»
Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. I lavori di raddoppio della strada statale 640, Agrigento-Caltanissetta, sono fermi da quasi tre settimane. Lo sottolinea il presidente della Provincia della Città dei Templi, Eugenio Orsi, spiegando ci avere «parlato con il direttore regionale dell'Anas, Ugo Di Bennardo, e il problema non sono i soldi, ma il protocollo di legalita». 

'C'è in corso una rivisitazione del protocollo - aggiunge Orsi - che vede alcune imprese subappaltatrici non idonee al protocollo e quindi si è dovuto sospendere l'esecuzione dei lavori. Un fatto certamente grave, ma che il direttore regionale dell'Anas pensa di risolvere in trenta giorni. Se non sarà così, occuperemo la statale con le tende«.  Il progetto sulla statale, per complessivi 500 milioni di euro, prevede il raddoppio di 34,6 chilometri. I lavori sono
cominciati nel marzo del 2009 e, prima che si fermassero, si era arrivati ad oltre il 50% dell'opera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook