Lampedusa, tracce di un barcone naufragato a settembre

Forse localizzata la "carretta" del mare che all'inizio dello scorso mese affondò. Le motovedette recuperarono 56 superstiti, furono pescati sei cadaveri
Agrigento, Cronaca

LAMPEDUSA. Mentre si registra una ripresa degli sbarchi verso Lampedusa, con l'arrivo stamani di 226 profughi tratti in salvo dalle unità italiane al largo delle coste libiche mentre si trovavano su due gommoni in procinto di affondare, torna d'attualità l'ultima tragedia del mare che risale al 6 settembre scorso.    


In quell'occasione le motovedette recuperarono sull'isolotto di Lampione 56 superstiti che raccontarono di essere scampati al naufragio di un barcone sul quale viaggiavano un'altra ottantina di migranti. Ma le ricerche dei dispersi consentirono di ripescare solo sei cadaveri, tanto da mettere in dubbio la versione dei sopravvissuti. Anche perchè del «barcone della morte» non vi era alcuna traccia. Adesso l'imbarcazione colata a picco sarebbe stata localizzata dai pescatori di Lampedusa. La zona è quella dove il 12 ottobre scorso un motopesca ha recuperato l'ultimo cadavere, rimasto impigliato nelle reti. Un tratto di mare che i marinai chiamano in gergo la «prateria» proprio per i suoi fondali. Ma quel giorno le reti avrebbero incontrato alcuni ostacoli, tanto che si sarebbe formata una larga chiazza di carburante. Non è escluso pertanto che proprio in quel tratto di mare, tra l'isolotto di Lampione e Lampedusa, si trovi il barcone dove sarebbero rimasti imprigionati i corpi delle altre vittime del naufragio.


La Capitaneria di Porto di Lampedusa, che ha segnalato la circostanza all'autorità giudiziaria, invita tuttavia alla cautela: «Non è detto che si tratti proprio di quel barcone - spiega il comandante, tenente di vascello Giuseppe Cannarile - potrebbero esserci anche altri relitti. E in ogni caso le ricerche in quel tratto di mare, che ha una profondità di oltre 50 metri, possono essere condotte solo con l'ausilio di navi militari dotate di speciali sonar».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X