Rubano ferro e rame davanti alla casa di Pirandello

Stanotte, sono stati portati via quattro tombini di ferro, di proprietà dell'Enel, situati lungo il viale che conduce alla casa natale del drammaturgo

AGRIGENTO. Cacciatori di ferro e rame non risparmiano neanche la casa natale di Luigi Pirandello, in contrada Caos ad Agrigento. Stanotte, sono stati rubati quattro tombini di ferro, di proprietà dell'Enel, che erano situati lungo il viale che conduce alla casa natale del grande drammaturgo agrigentino. Sul posto, stamani, i carabinieri che hanno avviato le indagini. C. R.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook