Falso carabiniere, convalidato il fermo

In carcere Salvatore Tuttolomondo, 28 anni, di Porto Empedocle. È il presunto truffatore seriale che ha colpito più volte in provincia
Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. Il gip, Valerio D’Andria, del tribunale di Agrigento ha convalidato il fermo emesso a carico di Salvatore Tuttolomondo, 28 anni, di Porto Empedocle, il presunto truffatore seriale che, nel corso delle ultime settimane, si sarebbe spacciato per carabiniere, poliziotto, finanziere ed impiegato comunale. Tuttolomondo è stato sottoposto a fermo lo scorso sabato. Qualche ora dopo, mentre era già in carcere, è stato raggiunto da una seconda misura cautelare. C. R.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X