Menfi, la giunta taglia le indennità del 30%

Lo ha deciso il sindaco Michele Botta: "La politica può riacquistare la propria credibilità tramite questi gesti"

MENFI. La giunta comunale di Menfi (Ag) ha deliberato il taglio del 30% delle indennità di sindaco, assessori e segretario generale e del 10% per i dirigenti.  «La politica, nonostante sia investita da scandali quotidiani, come quello del Pdl laziale - sostiene il sindaco Michele Botta - può riacquistare la propria credibilità tramite questi gesti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook