L'incendio a Canicatti', si contano i danni: 3 milioni

Ammontano a circa 3 milioni di euro i danni provocati dall'incendio che ha distrutto un capannone della ditta Di Natali group in contrada Carlino alla periferia di Canicattì. Nel magazzino c'erano prodotti per l'igiene e detervisi. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per circa 15 ore per spegnere le fiamme. Nelle operazioni di spegnimento è rimasto ferito un vigile del fuoco, ricoverato all'ospedale di Canicattì. INTERVISTA DI PAOLO PICONE AL COMANDANTE DEI VIGILI DEL FUOCO DEL COMANDO PROVINCIALE DI AGRIGENTO MARCELLO LOMBARDINI.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X