Carenze di aule, scendono in piazza gli studenti

Quasi mille alunni dell'Ipia Fermi in strada per protestare. L'istituto per l'industria e l'artigianato è stato sgomberato cinque giorni prima dell'inizio del nuovo anno scolastico perchè, secondo una perizia, sarebbe stato costruito con cemento depotenziato
Agrigento, Cronaca

AGRIGENTO. Quasi mille studenti, quelli  dell'Ipia Fermi di Agrigento, sono scesi in strada per protestare contro la mancanza di aule. Il corteo si sta dirigendo, da via Piersanti Mattarella, sotto il palazzo dellaProvincia regionale. L'istituto per l'industria e l'artigianato è stato sgomberato cinque giorni prima dell'inizio del nuovo anno scolastico perchè, secondo una perizia, sarebbe stato costruito con cemento depotenziato. Dieci classi, quelle del primo anno, sono state sistemate in edifici scolastici vicini, ma per 33 classi, circa 700 studenti, non c'è ancora una sistemazione. Assieme agli alunni, sono in marcia anche docenti e il dirigente scolastico Francesco Casalicchio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X