Rapina con il coltello a Canicattì, l’autore ha 13 anni

E' accaduto nei pressi della villa comunale. Davanti gli occhi increduli di alcuni passanti, il baby rapinatore si è appropriato di un borsello con pochi euro, alcune bustine di figurine, del telefonino cellulare e anche dei vestiti
Agrigento, Archivio

CANICATTI'. Armato di un acuminato coltello dalla lunga lama, un bambino di 13 anni di Canicattì (Ag) ha rapinato di tutto, lasciandolo nudo, un bambino romeno di 10 anni.
E' accaduto nei pressi della villa comunale. Il tredicenne è stato segnalato ai Servizi sociali e, pur non essendo imputabile, alla Procura dei minori. Davanti gli occhi increduli di alcuni passanti, il baby rapinatore si è appropriato di un borsello con pochi euro, alcune bustine di figurine, del telefonino cellulare e anche dei vestiti. Sono stati alcuni passanti a soccorrere il bambino e a chiamare la polizia. Una volta rintracciato in casa dei genitori, il tredicenne ha finito per confessare e ha consegnato la refurtiva che aveva nascosto vicino casa. La mamma della piccola vittima ha formalizzato la denuncia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X