L’Akragas travolge il valderice

Ai padroni di casa è mancata esperienza. I più blasonati avversari si rivelano squadra di ben altri livelli

VALDERICE. La buona volontà non è bastata al Valderice per uscire indenne dal confronto gioocato contro la carozzata Akragas. Primi trenta minuti buoni per la formazione allenata da Mustazza, che riusciva a tenere testa ai più blasonati avversari. Al Valderice è mancato forse un pò di esperienza e soprattutto una più concretezza nell’esprimere il gioco. Davanti ad una discreta cornice di pubblico e sotto un sole cocente le due squadre hanno iniziato la gara a spron battuto.
Già al 4’ gli ospiti hanno una grossa occasione per andare in al vanmtaggio ma dopo che Agate aveva leberato sulla linea di porta riprendeva la sfera Rosa iol quale però colpiva il palo. Al 18’ il Valderice andava in vantaggio con Norfo. Iovino lanciava un bel pallone dentro area e l'attaccante neroverde, molto lesto, con un pallonetto metteva la sfera dentro. Al 31’ i padroni di casa hanno l’occasione per raddoppiare ma nell’occasione era bravo il portiere ospite a volare e a mettere in angolo la sfera calciata da Norfo. Dal probabile due a zero si passava un minuto dopo al pari per l’Akragas. Al 32’ infatti Arena a botta sicura metteva dentro la sfera lanciata in area da Morgana. Nella ripresa al 50’ gli ospiti vanno in vantaggio con Pellegrino il quale sfruttava una indecisione della difesa neroverde e da pochi passi metteva dentro il pallone del vantaggio.
Il Valderice cerca di reagire ma non riesce a portare seri pericola verso la difesa ospite. Al 77’ su una posizione di fuorigioco, non rilevata dal direttore di gara, Arena a tu per tu con Occhpinti portava il risultato definitivo a tre. Successo quindi per l’Akragas il quale inizia bene il torneo e può sicuramente già lanciare un messaggio ben preciso agli avversari che nella lotta per la vittoria finale lla squadra agrigentina può dire la sua. Per il Valderice una sconfitta che servirà sicuramente per il futuro. La squadra fin quando ha potuto esprimere del gioco ha dimostrato di avere delle ottime potenzialità ci sarà bisogno di fare quadrato e pensare che il torneo è ancora lungo e che il traguardo della salvezza può essere raggiunto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook