Auto travolge tre motorini, muoiono due quindicenni

Tragedia ad Agrigento la notte scorsa. Le vittime stavano tornando a casa al termine di una festa. Feriti altri quattro motociclisti e i due a bordo della macchina

AGRIGENTO. Due quindicenni, residenti nel quartiere di Villaseta, ad Agrigento, sono morti in un incidente stradale verificatosi stanotte, all'una e trenta circa, lungo la strada statale 640, nei pressi di contrada Maddalusa. I due adolescenti, Giuseppe Piparo e Cristian Russo, erano in sella a degli scooter, assieme ad altri coetanei, quando sarebbero stati travolti da una Alfa 147, guidata da un 22enne, di Siculiana (Ag). I ciclomotori rimasti coinvolti nell'incidente sono stati tre, uno dei quali si è anche incendiato dopo l'impatto. I giovani rimasti feriti sono stati quattro, uno dei quali in maniera grave. Tutti sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale di Agrigento. Sul posto hanno lavorato i vigili del fuoco, i poliziotti delle volanti e quelli della stradale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X